I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante ACCETTO presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

img-1
img-3
img-5
img-6
img-7
img-2
img-4

BES300  Formazione B.E.S.

 

Attraverso l’abile e consumata esperienza della dott.ssa Lopez, responsabile dell’ambulatorio di Neuropsichiatria del Villaggio Litta di Grottaferrata,il, 4 aprile 2017, presso il nostro Liceo si è tenuto un incontro in cui si è intrapreso un percorso di riflessione sui Bisogni Educativi Speciali ( BES) che, dalla parola ‘integrazione’ a quella di ‘ inclusione’, dall’esame di documenti anche legislativi a quelle di mappe concettuali esemplificative, dalla presentazione e discussione di realtà interne ad altre esterne alla nostra scuola, ha prodotto una consapevolezza maggiore del problema e della possibilità di intraprendere nuove strade.

"Siamo tutti caratterizzati da un BES. Ognuno deve essere libero di seguire un personale processo di apprendimento che spesso non coincide con il metodo d'insegnamento tradizionale, basato sull'ascolto e sulla memorizzazione, con modi e tempi dettati da una tradizione didattica più che secolare, non adatta a individuare e far emergere i talenti nascosti. [...] Il più grande insegnamento di mio padre è stato 'cerca sempre bravi maestri'".

(citazione da "Le ragazze con il pallino per la matematica" di C. Burberi e L. Pronzato)