I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante ACCETTO presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

img-1
img-3
img-6
img-7
img-2
img-4
img-5

logo STM   

 

Liceo Scientifico di Ordinamento opzione Scienze e Tecnologie dei Materiali (Progetto S.T.M)

  

Il Liceo Scientifico Statale “Bruno Touschek” di Grottaferrata è da anni impegnato a migliorare significativamente il livello di preparazione dei suoi studenti in modo particolare nelle discipline scientifiche. Esiste, quindi, un contesto territoriale pronto per lo sviluppo di un partenariato tra università e scuola che, attraverso l’innovazione e la sperimentazione didattica, raccolga la sfida dello sviluppo tecnologico delineato nei documenti della commissione europea.

Per questo motivo nasce il Liceo Scientifico di Ordinamento opzione Scienze e tecnologie dei Materiali in collaborazione con la facoltà di Fisica e Scienza dei Materiali di Tor Vergata.

L' obiettivo del Progetto S.T.M. è quindi quello di creare una forte interazione tra scuola e università sui temi della Fisica e della Scienza dei Materiali (qui un articolo a riguardo). Tale interazione si instaura attraverso attività e laboratori, con un forte legame con la ricerca prodotta in dipartimento e alla cui progettazione partecipano attivamente gli insegnanti. Ciò offre occasione di  formazione agli insegnanti e consente al dipartimento un’efficace azione di divulgazione. Lo scopo ultimo è offrire agli studenti opportunità di conoscere temi, problemi e procedimenti caratteristici della ricerca scientifica e tecnologica, anche in relazione ai settori del lavoro, delle professioni, al fine di individuare interessi e disposizioni specifiche e fare scelte consapevoli in relazione a un proprio progetto personale.

La proposta è quella di orientare la tradizionale offerta formativa di un Liceo Scientifico, integrandola con corsi aggiuntivi, collocati in un’apposita sezione scolastica pensati per aiutare gli studenti a sviluppare versatilità mentale e competenze multidisciplinari; essi punteranno l’attenzione sull’importanza dello sviluppo delle tecnologie fisiche in chiave storica, socio-economica e filosofica, oltre che su approfondimenti specifici in fisica e scienza dei materiali, ai quali dare una marcata impronta laboratoriale, con un importante supporto del dipartimento di Fisica. Il percorso curricolare antimeridiano del Liceo sarà integrato, nel primo biennio, dalla presenza di due ore in più di Informatica.

Qui di seguito la proposta (ancora in fase di progettazione per le attività extracurricolari).

 

Orario identico al Liceo Scientifico di Ordinamento a cui si aggiungono 2 ore settimanali di Informatica nel primo biennio.

Materie

I

II

III

IV

V

Italiano

4

4

4

4

4

Latino

3

3

3

3

3

Inglese

3

3

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

-

-

-

Storia

-

-

2

2

2

Filosofia

-

-

3

3

3

Matematica

5

5

4

4

4

Informatica

2

2

     

Fisica

2

2

3

3

3

Scienze

2

2

3

3

3

Disegno e St. dell’Arte

2

2

2

2

2

Ed. Fisica

2

2

2

2

2

Religione

1

1

1

1

1

Tot. ore sett.

27+2

27+2

30

30

30

 

Esempio attività aggiuntive in orario extracurricolare - ATTENZIONE sono ORE ANNUALI

(ancora in fase di progettazione)

MATERIE

CLASSI

I

II

III

IV

V

Matematica

10

10

10

10

10

Fisica

10

10

10

10

10

Chimica e Laboratorio

5

10

10

10

10

Laboratorio di Fisica

15

15

15

15

15

Informatica

-

-

5

10

10

Scienza, tecnologia e lett. italiana

0

5

5

5

5

Scienza, tecnologia nella filosofia

0

0

5

5

5

Scienza, Tecnologia e Storia

0

5

5

5

5

Scienza, Tecnologia e Diritto

5

5

-

-

-

Tecnologie fisiche e dei materiali applicate alla biologia

0

0

0

5

5

Inglese Scientifico

0

0

0

5

5

Totale ORE ANNUALI

45

60

65*

80*

80*

*  Ore Alternanza Scuola Lavoro convenzionate con l’Università di Tor Vergata

Attachments: