I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante ACCETTO presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.

 

FUNZIONI STRUMENTALI

Le funzioni strumentali al P.O.F. (Piano dell'Offerta Formativa) hanno compiti di coordinamento delle attività curricolari e extra  curricolari, di valutazione del sistema e di consulenza pedagogica.  Vengono individuate dal Collegio dei Docenti, ad inizio anno scolastico,  sulla base delle esigenze rilevate.

AREA D'INTERVENTO DOCENTE ASPETTI SPECIFICI COMPITI
GESTIONE DEL P.O.F.

prof.M.

ZANOT

Coordinamento delle attività

curricolari e extracurricolari

Valutazione degli apprendimenti

e del sistema scolastico

Redige la stesura annuale del Piano dell’Offerta Formativa

Predispone materiali (registri,autorizzazioni, etc, )

Produce un quadro sinottico dei progetti, delle attività didattiche finalizzate al potenziamento

Redige il calendario degli appuntamenti relativi alle varie attività del POF, curando le eventuali variazioni

Esegue il monitoraggio dei progetti del POF insieme con la Commissione POF

ORIENTAMENTO IN INGRESSO prof.ssa A.Pescatore Orientamento in ingresso e formazione delle classi prime

Contatta i referenti dell’orientamento per organizzare:

Incontri nella sede delle scuole medie

Incontri nella nostra scuola per alunni che vogliono assistere alle lezioni

Incontri per genitori ed alunni che vogliono visitare il nostro istituto nelle giornate di apertura

Predispone materiale divulgativo (brochure – manifesti)

Coordina i colleghi che si offrono per andare a tenere incontri nelle scuole medie

Organizza l’ OPEN DAY

Fa il punto della situazione al termine delle prescrizioni

Partecipazioni alle iniziative e progetti di rete in merito ai saperi essenziali e le possibilità di passerelle

E’ referente per i colleghi in merito alle passerelle ed offre consulenza individuale a genitori e studenti per il ri-orientamento

ORIENTAMENTO IN USCITA prof. V. Siciliano Orientamento in uscita e aggiornamento dei docenti

Contatta i docenti universitari per organizzare:

Incontri nella sede universitaria

Incontri nella nostra scuola

Coordina l’informazione e diffonde materiale divulgativo (brochure – manifesti)

Coordina la raccolta dei dati in merito alle iscrizioni universitarie per permetterne la valutazione

Raccoglie le informazioni dei colleghi in merito all’aggiornamento e predispone il piano annuale

Coordina, con l’ufficio amministrativo, l’organizzazione di corsi interni o di rete

FORMAZIONE E CULTURA SCIENTIFICA prof. G. Basile Si occupa della formazione scientifica degli studenti

Cura i rapporti con gli enti di ricerca scientifica del territorio e coordina le iniziative per gli stages e le visite guidate

Coordina l’informazione e la eventuale partecipazione a conferenze di formazione scientifica

Cura i rapporti con le facoltà scientifiche e ne coordina le iniziative per la preparazione ai test di ammissione universitaria

Coordina progetti che valorizzano le eccellenze in campo scientifico (Olimpiadi e Gare di Matematica e Fisica)

PERCORSI ALTERNANZA

SCUOLA-LAVORO

Prof.ssa G

Di Fazio

Si occupa di organizzare i percorsi di alternanza scuola-lavoro (lLegge 107/1.33)

Tiene i contatti con musei, istituti e luoghi della cultura e delle arti performative, nonché con gli uffici centrali e periferici del Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo, anche con Centri di Ricerca.

Cura i rapporti con imprese, enti pubblici e privati